Termini e Condizioni

Centro d'oro
Roman Goldberg

Hornicka 1743 Roudnice nad Labem 41301

ID azienda: 01232924


 


DISPOSIZIONI INTRODUTTIVE

1.1.I presenti termini e condizioni (di seguito "termini e condizioni") del negozio online Gold-centrum.cz disciplinano i diritti e gli obblighi reciproci delle parti derivanti in relazione o sulla base del contratto di acquisto (di seguito "contratto di acquisto ") concluso tra il venditore, che è Gold-centrum, (di seguito denominato" Venditore "), e un'altra persona fisica o giuridica (di seguito denominato" Acquirente ") tramite il negozio online del Venditore. Il negozio online è gestito dal venditore all'indirizzo Internet Gold-centrum.cz, tramite un'interfaccia web (di seguito denominata "interfaccia web del negozio"). I presenti termini e condizioni regolano anche i diritti e gli obblighi delle parti per l'utilizzo del sito web del venditore situato a Gold-centrum.cz (di seguito il "sito web") e altri rapporti legali correlati.

 
1.2.A causa della normativa legale in vigore, viene fatta una distinzione se l'acquirente è un consumatore (es qualsiasi persona che, al di fuori dell'ambito della sua attività imprenditoriale o al di fuori dell'ambito dello svolgimento autonomo della sua professione, stipuli un contratto con un imprenditore o in altro modo tratta con lui) o un imprenditore (es. non è un consumatore e svolge autonomamente un'attività lucrativa per proprio conto e responsabilità in modo commerciale o simile con l'intenzione di farlo sistematicamente a scopo di lucro e anche qualsiasi altra persona che stipula contratti relativi alla propria attività, produzione o simili attività nell'esercizio autonomo della propria professione, o persona che agisce in nome o per conto dell'imprenditore).
 
1.3.Nel contratto di acquisto possono essere concordate disposizioni diverse dalle condizioni commerciali.Le disposizioni divergenti nel contratto di acquisto hanno la precedenza sulle disposizioni dei termini e delle condizioni.
 
1.4.Le disposizioni delle condizioni commerciali costituiscono parte integrante del contratto di acquisto. Il contratto di acquisto e le condizioni commerciali sono redatti in lingua ceca. Il contratto di acquisto può essere concluso in lingua ceca.
 
1.5.Il testo dei termini e delle condizioni può essere modificato o integrato dal venditore. Questa disposizione non pregiudica i diritti e gli obblighi derivanti durante il periodo di validità della versione precedente dei termini e delle condizioni.
 
1.6.Tutti i rapporti contrattuali sono conclusi in conformità con la legge della Repubblica Ceca. Se la parte contraente è un consumatore, i rapporti non regolati dalle condizioni commerciali sono regolati dalla legge n. 89/2012 Coll., il codice civile e la legge n. 634/1992 Coll., sulla tutela dei consumatori. Se il contraente è un imprenditore, i rapporti non regolati dalle condizioni commerciali sono regolati dalla legge n. 89/2012 Coll., Il codice civile.


ACCOUNT UTENTE

1.7.In base alla registrazione dell'acquirente effettuata sul sito, l'acquirente può accedere
nella tua interfaccia utente. Dalla sua interfaccia utente, l'acquirente può ordinare la merce (di seguito "account utente"). Se l'interfaccia web del negozio lo consente, l'acquirente può anche ordinare la merce senza registrazione direttamente dall'interfaccia web del negozio.
 
1.8.Al momento della registrazione sul sito web e dell'ordine della merce, l'acquirente è tenuto a dichiararlo correttamente
e sinceramente tutti i dati. L'acquirente è obbligato ad aggiornare i dati specificati nell'account utente in caso di modifica. I dati forniti dall'acquirente nell'account utente e al momento dell'ordine della merce sono considerati corretti dal venditore.
 
1.9.L'accesso all'account utente è protetto da nome utente e password. L'acquirente è tenuto a mantenere la riservatezza in merito alle informazioni necessarie per accedere al proprio account utente e riconosce che il venditore non è responsabile per la violazione di tale obbligo da parte dell'acquirente.
 
1.10.L'acquirente non è autorizzato a consentire l'utilizzo dell'account utente a terzi.
 
1.11.Il venditore può cancellare l'account utente, soprattutto se l'acquirente non utilizza il proprio account utente per più di 2 anni o se l'acquirente viola i propri obblighi ai sensi del contratto di acquisto (comprese le condizioni commerciali).
 
1.12.L'acquirente riconosce che l'account utente potrebbe non essere disponibile 24 ore su 24, soprattutto per quanto riguarda la necessaria manutenzione delle apparecchiature hardware e software del venditore, o. manutenzione necessaria di hardware e software di terze parti.


CONCLUSIONE DEL CONTRATTO DI ACQUISTO

1.13.L'interfaccia web del negozio contiene un elenco di prodotti offerti in vendita dal venditore,
compresi i prezzi dei singoli beni offerti. I prezzi dei beni offerti sono elencati comprensivi di imposta sul valore aggiunto e tutte le relative commissioni. L'offerta di vendita di beni e i prezzi di questi beni rimangono validi fintanto che vengono visualizzati nell'interfaccia web del negozio. Questa disposizione non limita la possibilità per il venditore di concludere un contratto di acquisto a condizioni concordate individualmente. Tutte le offerte per la vendita di merci inserite nell'interfaccia web del negozio sono di natura informativa e il venditore non è obbligato a stipulare un contratto di acquisto relativo a tali merci. Disposizioni del § 1732 par. 2 della legge n. 89/2012 Coll., Codice civile, non si applica.
 
1.14.L'interfaccia web del negozio contiene anche informazioni sui costi di imballaggio
e consegna della merce. Le informazioni sui costi associati all'imballaggio e alla consegna delle merci elencate nell'interfaccia web del negozio sono valide solo nei casi in cui le merci vengono consegnate all'interno del territorio della Repubblica Ceca e Slovacca.
 
1.15.Per ordinare la merce, l'acquirente compila il modulo d'ordine nell'interfaccia web del negozio. Il modulo d'ordine contiene principalmente informazioni sulla merce ordinata (l'acquirente "inserisce" la merce ordinata nel carrello elettronico dell'interfaccia web del negozio), il metodo di pagamento del prezzo di acquisto della merce, informazioni sul metodo di consegna richiesto della merce e delle informazioni ordinate
sui costi associati alla consegna della merce (di seguito denominati collettivamente "ordine").
 
1.16.Prima di inviare l'ordine al venditore, l'acquirente è autorizzato a controllare e modificare i dati che l'acquirente ha inserito nell'ordine, anche per quanto riguarda la capacità dell'acquirente di rilevare e correggere gli errori commessi durante l'inserimento dei dati nell'ordine. L'acquirente invia l'ordine al venditore facendo clic sul pulsante "Conferma ordine". I dati riportati nell'ordine sono considerati dal venditore
per corretto. Immediatamente dopo aver ricevuto l'ordine, il Venditore confermerà tale ricezione all'Acquirente tramite un messaggio di posta elettronica informativo generato automaticamente via e-mail,
all'indirizzo di posta elettronica dell'acquirente specificato nell'interfaccia utente o nell'ordine (di seguito denominato "indirizzo di posta elettronica dell'acquirente").
 
1.17.A seconda della natura dell'ordine (quantità di merce, prezzo di acquisto, costi di spedizione stimati), il venditore ha sempre il diritto di chiedere all'acquirente un'ulteriore conferma dell'ordine, per iscritto o per telefono.
 
1.18.Se l'acquirente è un consumatore, la proposta per concludere un contratto di acquisto consiste nell'inserire la merce offerta sul sito web. Il rapporto contrattuale tra il venditore e l'acquirente-consumatore si instaura con l'invio dell'ordine all'acquirente (es accettazione dell'offerta) e consegna dell'accettazione dell'ordine al venditore. Il venditore confermerà tale accettazione all'acquirente tramite un messaggio di posta elettronica informativo generato automaticamente, all'indirizzo di posta elettronica dell'acquirente. 
 
1.19.Un ordine da un acquirente a un consumatore che contiene prenotazioni, restrizioni o altre modifiche a un'offerta è considerato una nuova offerta. In tal caso, il contratto di acquisto si intende concluso solo mediante esplicita accettazione dell'offerta da parte del venditore, che sarà inviata all'indirizzo telematico dell'acquirente, oppure mediante comunicazione verbale al numero di telefono dell'acquirente specificato nell'ordine e successivo invio di quanto ordinato merce all'indirizzo dell'acquirente specificato nell'ordine.
 
1.20.In caso di impossibilità di evasione dell'ordine da parte del venditore, il venditore invierà all'acquirente - consumatore un'offerta modificata con l'indicazione delle varianti di esecuzione sostitutiva - ordini e richiederà il parere dell'acquirente - consumatore. L'offerta modificata è considerata una nuova offerta e in tal caso il contratto di acquisto viene concluso solo previa accettazione dell'offerta da parte dell'acquirente, il consumatore, che verrà inviata all'indirizzo elettronico del venditore.
 
1.21. Se l'acquirente non è un consumatore ma un imprenditore, l'ordine di merce inviato dall'acquirente è considerato una proposta di conclusione di un contratto di acquisto (offerta) e il contratto di acquisto stesso si conclude solo quando l'acquirente riceve il consenso vincolante del venditore all'acquirente. proposta, all'indirizzo di posta elettronica dell'acquirente, oppure mediante comunicazione verbale al numero di telefono dell'acquirente specificato nell'ordine e successivo invio della merce ordinata all'indirizzo dell'acquirente specificato nell'ordine.
 
1.22.Al momento della conclusione del contratto di acquisto tra l'acquirente e il venditore, le parti contraenti sono vincolate da tale contratto e acquisiscono diritti e obblighi reciproci ai sensi di legge, il contratto di acquisto
e questi termini e condizioni.
 
1.23.L'acquirente riconosce che il venditore non è obbligato a stipulare un contratto di acquisto, in particolare
con persone che hanno precedentemente violato materialmente il contratto di acquisto (inclusi i termini e le condizioni).
 
1.24.L'acquirente acconsente all'uso di mezzi di comunicazione a distanza al momento della conclusione del contratto di acquisto. La comunicazione tra l'acquirente e il venditore dopo che è stato effettuato l'ordine da parte dell'acquirente avverrà per telefono o tramite comunicazione e-mail. I costi sostenuti dall'acquirente nell'utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza in relazione alla conclusione del contratto di acquisto (costi di connessione a Internet, costi di telefonate) sono a carico dell'acquirente stesso.
 
1.25.Se un regalo viene fornito all'acquirente insieme alla merce, esiste un contratto di regalo tra il venditore
e concluso dall'acquirente con la condizione di scioglimento che se il consumatore recede dal contratto di acquisto, il contratto di regalo per tale regalo perde il suo effetto e l'acquirente è obbligato a restituire il regalo al venditore insieme alla merce. Nessun diritto del consumatore può essere esercitato con riguardo ai regali forniti gratuitamente all'acquirente.
 
1.26.Il venditore si riserva il diritto di annullare l'ordine per le merci contrassegnate come " esaurite " se la merce non può più essere consegnata o sostituita con altre merci simili o se il prezzo della merce è cambiato in modo significativo e l'acquirente non lo accetta prima del contratto di acquisto. Il venditore informa immediatamente l'acquirente e se una parte o tutto il prezzo di acquisto della merce è già stato pagato, il denaro verrà restituito sul conto dell'acquirente.
 
1.27.Concludendo il contratto di acquisto, l'acquirente conferma di aver letto i presenti termini e condizioni, che contengono anche la procedura di reclamo, e di accettarli incondizionatamente. L'acquirente è sufficientemente informato di questi termini e condizioni prima di effettuare l'ordine e ha l'opportunità e il tempo di prenderne conoscenza. Le presenti condizioni commerciali costituiscono parte integrante del contratto di acquisto concluso e sono accessibili senza limitazioni sul sito web del venditore.


PREZZO DELLA MERCE E CONDIZIONI DI PAGAMENTO


1.28
. Il prezzo della merce e gli eventuali costi associati alla consegna della merce ai sensi del contratto di acquisto, l'acquirente può pagare al venditore nei seguenti modi:

- in contanti presso la sede del venditore, es all'indirizzo Hornická 1743 Roudnice nad Labem, previa raccolta personale di merci;

- bonifico senza contanti sul conto del venditore n., tenuto presso AirBank. (di seguito denominato "Account del venditore"). Se la merce è disponibile in magazzino, verrà inviata una fattura anticipata all'acquirente all'indirizzo di posta elettronica dell'acquirente. La merce ordinata verrà spedita dopo il pagamento sul conto corrente bancario di cui sopra;

- in contrassegno nel luogo specificato dall'acquirente nell'ordine - a condizione che la registrazione dell'acquirente sul sito web del venditore http: // www.Gold-centrum .cz e disponibilità di merce in magazzino.
 
1.29.Insieme al prezzo di acquisto, l'acquirente è tenuto a pagare al venditore i costi associati all'imballaggio e alla consegna della merce per l'importo concordato. Salvo espressa indicazione contraria, il prezzo di acquisto include anche i costi legati alla consegna della merce.
 
1.30.In caso di pagamento in contrassegno, il prezzo di acquisto è pagabile al ricevimento della merce. In caso di pagamento non in contanti, il prezzo di acquisto è pagabile entro 14 giorni di calendario dalla conclusione del contratto di acquisto.
 
1.31.In caso di pagamento non in contanti, l'acquirente è tenuto a pagare il prezzo di acquisto della merce insieme al simbolo di pagamento variabile. In caso di pagamento non in contanti, l'obbligo dell'acquirente di pagare il prezzo di acquisto è adempiuto quando l'importo relativo viene accreditato sul conto del venditore.
 
1.32.Il venditore ha diritto, soprattutto nel caso in cui l'acquirente non fornisca un'ulteriore conferma dell'ordine, vedi articolo 1.17. questi termini e condizioni, richiedono il pagamento dell'intero prezzo di acquisto prima di inviare la merce all'acquirente. Le disposizioni della Sezione 2119 della Legge n. 89/2012 Coll., Il Codice Civile, come modificato, non si applicano.
 
1.33.Il venditore ha diritto, soprattutto nei casi di merce modificata secondo i desideri dell'acquirente (materiale, colore) o se il prezzo di acquisto è superiore a 15.000, - richiedere il pagamento di un acconto per il prezzo di acquisto nella misura del 50% del prezzo di acquisto . L'acquirente viene sempre informato di questo fatto prima dell'effettiva esecuzione dell'ordine. Se l'anticipo del prezzo di acquisto non viene pagato correttamente e in tempo, il venditore si riserva il diritto di recedere dal contratto di acquisto, quando l'acquirente verrà informato di ciò inviando il recesso all'indirizzo di posta elettronica dell'acquirente.

1.34.Eventuali sconti aggiuntivi (sconto cliente) possono essere forniti individualmente in base a un accordo tra il venditore e l'acquirente. In caso di interesse a una cooperazione ripetuta da parte dell'acquirente e del venditore, possono essere stabilite condizioni commerciali individuali.

1.35.Il venditore consiglia la registrazione sul sito web www.Gold-centrum.cz. Registrando l'acquirente sul sito Web, il venditore può fornire uno sconto per il cliente, un altro sconto sulla merce selezionata o su tutti i prodotti, in base a un accordo individuale tra il venditore e l'acquirente. Questo sconto può essere concesso ai fini dell'acquisto ripetuto e anche in caso di cooperazione all'ingrosso. Lo sconto cliente concordato verrà visualizzato solo se l'acquirente registrato accede con il proprio account utente. In questo caso il prezzo verrà ricalcolato automaticamente e dopo aver aperto il dettaglio della merce selezionata verrà visualizzato anche il suo importo specifico.
 
1.36.Il venditore si riserva il diritto di decidere in qualsiasi momento l'ammontare degli sconti previsti o la loro cancellazione.
 
1.37.Eventuali sconti sul prezzo della merce forniti dal venditore all'acquirente non sono cumulabili tra loro.
 
1.38. Il venditore emetterà un documento fiscale - fattura all'acquirente relativa ai pagamenti effettuati sulla base del contratto di acquisto, e un documento fiscale - ricevuta in caso di ritiro personale di merci. Il venditore è un contribuente dell'imposta sul valore aggiunto.Il documento fiscale - fattura sarà emesso dal venditore all'acquirente dopo il pagamento del prezzo della merce e inviato in formato elettronico all'indirizzo elettronico dell'acquirente.


DIRITTO DI RECESSO DEL CONSUMATORE DAL CONTRATTO DI ACQUISTO

1.39.Se il contratto di acquisto è concluso mediante comunicazione a distanza (in un negozio online), l'acquirente - consumatore ai sensi delle disposizioni del § 1829 par. 1 della legge n. 89/2012 Coll., Codice civile, il diritto di recedere dal contratto di acquisto senza fornire una motivazione entro quattordici (14) giorni di calendario dalla data di ricevimento della merce (se il contratto di acquisto è di più tipi di merce o consegna di più parti, tale periodo decorre da la data di ricevimento dell'ultima consegna della merce. Il recesso dal contratto di acquisto deve essere inviato al venditore entro il termine sopra indicato, o all'indirizzo dello stabilimento o all'indirizzo e-mail del venditore. Idealmente, nel recedere dal contratto di acquisto secondo la frase precedente, l'acquirente dovrà indicare per iscritto il numero dell'ordine, la data di acquisto e il numero di conto per il rimborso del prezzo di acquisto. Per recedere dal contratto di acquisto, l'acquirente - consumatore può utilizzare il modulo di esempio fornito dal venditore, che costituisce un allegato a questi termini e condizioni. All'acquirente verrà immediatamente inviata una conferma di ricezione del recesso dal contratto di acquisto. Con il recesso dal contratto di acquisto, il contratto di acquisto viene annullato dall'inizio.
 
1.40.Se il consumatore recede dal contratto di acquisto, dovrà inviare o consegnare al venditore, senza indebito ritardo, entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data di recesso dal contratto, i beni da lui ricevuti. La merce dovrà essere restituita al venditore integra e mai indossata e, se possibile, nell'imballo originale. Se nel frattempo la merce è stata distrutta o consumata, l'acquirente deve fornire un risarcimento monetario in cambio di quanto non può più essere emesso. Se la merce restituita è solo parzialmente danneggiata, il venditore può richiedere i danni all'acquirente e compensare il suo credito con il prezzo di acquisto restituito. In tal caso, il venditore è tenuto a provare il danno. Il venditore restituisce quindi al consumatore solo un prezzo di acquisto così ridotto. Se l'acquirente recede dal contratto di acquisto ai sensi dell'articolo 1.39. di questi termini e condizioni sostiene i costi associati alla restituzione della merce al venditore, anche se la merce non può essere restituita per sua natura tramite posta ordinaria.
 
1.41.Si raccomanda all'acquirente di spedire la merce resa "tramite raccomandata" e assicurata, in quanto il venditore non è responsabile per eventuali smarrimenti durante il trasporto. Il venditore non è obbligato ad accettare la spedizione danneggiata.
 
1.42.Nel caso in cui l'acquirente receda dal contratto ai sensi dei commi precedenti, il venditore gli restituirà senza indebito ritardo, entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data del recesso, tutti i fondi, comprese le spese di consegna della merce da lui ricevuta. ai sensi del contratto. il costo di consegna della merce sostenuto in conseguenza del metodo di consegna scelto dall'acquirente, che è diverso dal metodo di consegna standard più economico offerto dal venditore, allo stesso modo del venditore ricevuto dal acquirente, a meno che l'acquirente non specifichi diversamente. Se l'acquirente recede dal contratto di acquisto, il venditore non è obbligato a restituire i fondi ricevuti all'acquirente prima che l'acquirente restituisca la merce o dimostri di aver inviato la merce al venditore.
 
1.43.Il diritto di recesso dal contratto non sorge per l'acquirente in conformità con le disposizioni del § 1837 della legge n. 89/2012 Coll., Codice civile, in caso di contratti:

- per la fornitura di servizi, se sono stati adempiuti con il suo previo consenso espresso prima della scadenza del periodo di recesso e il venditore ha informato l'acquirente prima della conclusione del contratto che in tal caso non ha diritto di recedere dal contratto,

- la fornitura di beni o servizi il cui prezzo dipende dalle fluttuazioni del mercato finanziario indipendentemente dalla volontà del venditore e che possono verificarsi durante il periodo di recesso,

- la fornitura di beni che sono stati adattati ai desideri del consumatore o per la sua persona (fabbricazione su ordinazione, scelta dei materiali e colore delle merci),

- riparazione o manutenzione eseguita presso un luogo designato dall'acquirente su sua richiesta; ciò non si applica tuttavia in caso di riparazioni successive diverse da quelle richieste o fornitura di pezzi di ricambio diversi da quelli richiesti,

- alla consegna della merce in un pacco chiuso che l'acquirente ha tolto dal pacco e per motivi igienici non può essere restituito,

- la fornitura di una registrazione audio o video o di un programma per computer se ha violato il loro imballaggio originale,

- la fornitura di giornali, periodici o riviste,

- alloggio, trasporto, pasti o utilizzo del tempo libero, a condizione che il venditore fornisca tali servizi entro un determinato periodo,

- sulla consegna di contenuto digitale, se non è stato consegnato su un supporto tangibile ed è stato consegnato con il previo consenso espresso dell'acquirente prima della scadenza del periodo di recesso e il venditore ha informato l'acquirente prima di concludere il contratto che in tal caso non ha diritto di recedere dal contratto.
 
1.44.Il diritto dell'acquirente di recedere dal contratto di acquisto le disposizioni del § 1829 par. 1 della legge n. 89/2012 Coll., del codice civile si applica solo al compratore - consumatore, se l'acquirente non è un consumatore, è un imprenditore (fattura emessa al numero ID) non ha diritto di recesso. La legge non menziona tale possibilità per l'acquirente - imprenditore.


TRASPORTO E CONSEGNA DELLA MERCE

1.45.Il metodo di consegna della merce è determinato dal venditore, salvo diversamente stabilito nel contratto di acquisto.Se la modalità di trasporto è contrattata sulla base della richiesta dell'acquirente, l'acquirente si assume il rischio e gli eventuali costi aggiuntivi associati a tale modalità di trasporto.
 
1.46.Le modalità di trasporto e i tempi di consegna sono elencati per le singole merci sul sito web del negozio online. In caso di ritardo imminente da parte del venditore con la consegna della merce entro il periodo di consegna specificato, il venditore si riserva il diritto di estendere unilateralmente il periodo di consegna di un massimo di ½ tempo di consegna concordato in precedenza, che avviserà l'acquirente all'indirizzo e-mail dell'acquirente indirizzo o per telefono al numero di telefono dell'acquirente specificato nell'ordine. Se il venditore consegna la merce all'acquirente entro tale termine di consegna ulteriormente determinato, non è in mora. Se l'acquirente richiede la consegna della merce in una data specifica, il venditore consiglia di indicare tale requisito nell'ordine.
 
1.47.Se, in base al contratto di acquisto, il venditore è obbligato a consegnare la merce nel luogo specificato dall'acquirente
nell'ordine l'acquirente è tenuto a prendere in consegna la merce al momento della consegna. Nel caso in cui per motivi da parte dell'acquirente sia necessario consegnare la merce ripetutamente o in modo diverso da quanto dichiarato nell'ordine, l'acquirente è tenuto a pagare rispettivamente i costi associati alla consegna ripetuta della merce. costi associati a un altro metodo di consegna.
 
1.48.Se l'acquirente non prende in consegna la merce ordinata dopo ripetute richieste del venditore, durante la consegna da parte del vettore o di persona presso la sede del venditore o entro un termine aggiuntivo, il venditore ha il diritto di recedere dal contratto di acquisto e chiedere il pagamento di i costi associati alla consegna della merce., e ulteriormente nel caso di merce prodotta dalla cosiddetta. ordinare (sul sito si tratta di una merce per la quale l'acquirente sceglie individualmente il materiale e il colore) il 50% del prezzo di acquisto della merce a titolo di risarcimento del danno corrispondente ai costi del venditore per la modifica della merce secondo i desideri dell'acquirente. Se è stato effettuato un anticipo sul prezzo di acquisto,
il venditore ha il diritto di compensare unilateralmente la cauzione depositata con la penale contrattuale pattuita.
 
1.49.Al ricevimento della merce da parte del vettore, l'acquirente è tenuto a controllare l'integrità dell'imballo della merce e in caso di eventuali vizi avvisare immediatamente il vettore. Nel caso in cui si riscontri una violazione dell'imballaggio che indichi un ingresso non autorizzato nella spedizione, l'acquirente non è tenuto a prendere in carico la spedizione dal vettore. In caso di danneggiamento dell'imballaggio della spedizione, l'acquirente è tenuto a criticare immediatamente le sue riserve al ricevimento nei confronti del vettore e quindi ad applicarle immediatamente contro il venditore, altrimenti non verranno prese in considerazione. Firmando la bolla di consegna, l'acquirente conferma che l'imballaggio della spedizione contenente la merce non è stato danneggiato. 
 
1.50.L'acquirente è inoltre tenuto a ispezionare e non appena possibile dopo la consegna della merce le proprietà e la quantità della merce consegnata, presso la sede del venditore in caso di accettazione personale della merce o immediatamente dopo il ricevimento della merce da parte del vettore. In caso di consegna / accettazione personale della merce presso la sede del venditore, verrà redatto un rapporto sull'ispezione della merce tra l'acquirente e il venditore, che mostrerà eventuali riserve dell'acquirente per la merce ordinata, se l'acquirente non si lamenta ciò corrisponde pienamente all'ordine dell'acquirente ed è privo di vizi.
 
1.51.Altri diritti e obblighi delle parti nel trasporto di merci possono essere regolati dalle condizioni speciali di consegna del venditore, se emesse dal venditore.


DIRITTI DA PRESTAZIONI DIFETTOSE

1.52.I diritti e gli obblighi delle parti contraenti in merito alla responsabilità del venditore per vizi sono regolati dalle pertinenti normative generalmente vincolanti, in particolare le disposizioni dei § 1914-1925, § 2099 - 2117 e § 2161 - 2174 della legge n. 89/2012 Coll. ., Il codice civile, come modificato.
 
1.53.Il venditore è responsabile nei confronti dell'acquirente del fatto che la cosa venduta è conforme al contratto di acquisto al momento del ricevimento della merce. Il rispetto del contratto di acquisto significa che l'articolo venduto:

- ha le caratteristiche concordate tra le parti e, in mancanza di tale accordo, quelle che il venditore o il produttore ha descritto o atteso dall'acquirente tenuto conto della natura dei beni e della pubblicità da essi fatta,

- è adatto allo scopo dichiarato dal venditore per il suo uso o per il quale viene normalmente utilizzato un oggetto di questo tipo,

- corrisponde alla qualità o alla progettazione del campione o del modello appaltato, se la qualità o del design è stata determinata sulla base del campione o del modello appaltato,

- viene consegnato nella quantità, misura o peso appropriati,

- è conforme ai requisiti delle normative legali.
 
1.54. Nel caso in cui l'articolo non sia conforme al contratto di acquisto al momento dell'accettazione da parte dell'acquirente (di seguito denominato "conflitto
con il contratto di acquisto ”), l'acquirente ha il diritto di richiedere la consegna di un articolo nuovo senza difetti, se questo non è sproporzionato per la natura del difetto. Se il difetto riguarda solo una parte dell'articolo, l'acquirente può richiedere solo la sostituzione della parte; se ciò non è possibile, può recedere dal contratto. Tuttavia, se è sproporzionato a causa della natura del difetto, soprattutto se il difetto può essere rimosso senza indebito ritardo, l'acquirente ha diritto alla rimozione gratuita del difetto. L'acquirente ha il diritto di consegnare un articolo nuovo o sostituire una parte dell'articolo anche in caso di difetto rimediabile, se non può utilizzare l'articolo correttamente a causa del ripetersi del difetto dopo la riparazione o per un maggior numero di difetti . In questo caso l'acquirente ha anche il diritto di recedere dal contratto. Se l'acquirente non recede dal contratto o non esercita il diritto di consegnare un articolo nuovo senza difetti, di sostituirne una parte o di riparare l'articolo, può richiedere un ragionevole sconto dal prezzo di acquisto. L'acquirente ha diritto a uno sconto ragionevole anche se il venditore non può consegnare un nuovo articolo senza difetti, sostituirne una parte o riparare l'articolo, così come se il venditore non organizza un rimedio entro un tempo ragionevole o se la disposizione di un rimedio potrebbe causare notevoli difficoltà per l'acquirente.
 
1.55.L'acquirente non può rivendicare il diritto da prestazione difettosa se ha saputo del conflitto con il contratto di acquisto prima di subentrare o ha causato egli stesso il conflitto con il contratto di acquisto.
 
1.56.L'acquirente ha il diritto di esercitare il diritto su un difetto che si manifesti in un bene di consumo entro ventiquattro (24) mesi di calendario dal ricevimento . Una discrepanza con il contratto di acquisto, che si manifesti entro sei (6) mesi di calendario dalla data di presa in consegna della cosa, sarà considerata un conflitto già esistente al momento della presa in consegna, a meno che non contraddica la natura della cosa oa meno che dimostrato il contrario.
 
1.57.Articolo 1.56. di questi termini e condizioni non si applicano:

- per le merci vendute a un prezzo inferiore per un difetto per il quale è stato concordato un prezzo inferiore,

- usura dell'articolo causata dal suo normale utilizzo,

- nel caso di un oggetto usato, per un difetto corrispondente al grado di utilizzo o usura che l'oggetto aveva al momento della presa in consegna da parte dell'acquirente,

- se deriva dalla natura della questione.
 
1.58. I diritti dell'acquirente derivanti dalla responsabilità del venditore per i difetti sono esercitati dall'acquirente all'indirizzo del venditore: Hornická 1743 Roudnice nad Labem o all'indirizzo elettronico del venditore Informace@gold-centrum.cz. Il momento del reclamo è considerato il momento in cui il venditore ha ricevuto la merce reclamata dall'acquirente.
 

1.59. Eventuali controversie tra il Venditore e l'Acquirente possono essere risolte, tra l'altro, in via extragiudiziale. In tal caso, l'Acquirente - Consumatore può contattare l'oggetto della risoluzione extragiudiziale delle controversie, che è, ad esempio, l'Autorità ceca per l'ispezione del commercio con sede legale in Štěpánská 567/15, 120 00 Praga 2, IČ: 00020869. Ulteriori informazioni possono essere trovate sul sito web: http: // www.coi.cz/cz/spotrebitel/prava -spotrebitelu / mimosoudni-reseni-spotrebitelskych-sporu-adr / Il Venditore consiglia di contattare il Venditore per risolvere la situazione prima di procedere con la risoluzione extragiudiziale della controversia.

 


PROCEDURA DI RECLAMO


1.59.Eventuali reclami sono soggetti alle disposizioni legali della Repubblica Ceca, in particolare la legge n. 89/2012 Coll., Il codice civile, come modificato, e la legge n. 634/1992 Coll. sulla tutela dei consumatori, come modificata. La Procedura Reclami si applica ai beni acquistati tramite il negozio online del venditore, debitamente reclamati dall'acquirente. 
 
1.60.L'acquirente è obbligato a prendere conoscenza di queste regole sui reclami nell'ambito di questi termini e condizioni prima di ordinare la merce. Con la conclusione del contratto di acquisto, l'acquirente esprime il proprio consenso incondizionato a queste regole di reclamo.
 
1.61.La merce può essere contestata di persona presso la sede del venditore, dove verrà redatto un protocollo di reclamo sulla merce, oppure inviando un reclamo scritto insieme alla merce reclamata tramite il corriere presso la sede del venditore, dove il modulo e le istruzioni per la compilazione sono elencati sul sito web del venditore per presentare reclamo ", senza indebito ritardo dalla scoperta di vizi della merce, per i beni di consumo entro e non oltre 24 mesi dalla data di ricevimento della merce.
 
1.62.Per accelerare il reclamo è opportuno che l'acquirente, unitamente alla merce reclamata, fornisca al venditore un documento comprovante l'acquisto della merce (documento fiscale - fattura). L'acquirente è tenuto a riconsegnare la merce oggetto del reclamo pulita secondo le norme igieniche e con tutti i componenti e accessori che consentano la verifica del difetto lamentato.
 
1.63.L'acquirente è tenuto a informare il venditore quale diritto (metodo di trattamento del reclamo) ha scelto al momento della notifica del difetto, o senza indebito ritardo dopo aver notificato il difetto. Un cambio di scelta senza il consenso del venditore è possibile solo se l'acquirente ha richiesto la correzione di un difetto che si rivela irreparabile. Se l'acquirente non sceglie in tempo il suo diritto da una violazione sostanziale del contratto, ha i diritti come nel caso di una violazione minore del contratto.
 
1.64.Nel caso dell'acquirente - consumatore , il venditore è tenuto a decidere immediatamente, entro e non oltre tre (3) giorni lavorativi in merito al reclamo, ea risolverlo entro 30 giorni al massimo. Se l'acquirente non è un consumatore, il reclamo verrà risolto il prima possibile.
 
1.65. Il periodo per la risoluzione del reclamo è sospeso se il venditore non ha ricevuto tutti i documenti necessari per la risoluzione del reclamo (parti, accessori, merci, altri documenti, ecc.).). Il venditore è obbligato a richiedere all'acquirente ulteriori documenti il prima possibile. Il termine è sospeso da tale data fino alla consegna dei documenti richiesti da parte dell'acquirente.
 
1.66.I costi associati al trasporto della merce fino alla sede del venditore e viceversa sono a carico del venditore solo se il reclamo è giustificato, vale a dire. non sarà ad es. per danni meccanici, unitamente al reclamo per la merce, inviare al venditore una richiesta di rimborso delle spese necessarie legate al trasporto della merce contestata e documentare l'ammontare delle spese (es. documento). I costi associati al trasporto saranno rimborsati dal venditore all'acquirente solo in un importo ragionevole corrispondente alla natura della merce e alla modalità di trasporto standard.
 
1.67.Il venditore non risponde dei danni causati dalla merce venduta in caso di uso improprio. L'acquirente si assume la responsabilità dei danni causati dall'utilizzo della merce, anche in combinazione con altra merce.
 
1.68.La rappresentazione dei materiali e delle sfumature di colore dei prodotti offerti sul sito del venditore è puramente indicativa, anche per quanto riguarda la possibilità di allestire il monitor del computer dell'acquirente. Il monitor del computer dell'acquirente può distorcere i materiali visualizzati e le sfumature di colore della merce. Se l'acquirente non è sicuro del materiale o del colore della merce, deve contattare il venditore nel proprio interesse e accertarsi in modo indipendente presso la sede del venditore che il campionario pubblicato sul sito web del venditore sia conforme alle sue specifiche esigenze di materiale e tonalità di colore. Questo fatto può essere preso in considerazione quando si risolve il reclamo dell'acquirente.


ALTRI DIRITTI E OBBLIGHI DELLE PARTI CONTRAENTI


L'acquirente acquisisce la proprietà della merce pagando l'intero prezzo di acquisto della merce.
 
1.70.L'acquirente riconosce che il software e gli altri componenti che compongono l'interfaccia web del negozio (comprese le fotografie dei prodotti offerti) sono protetti da copyright. L'Acquirente si impegna a non svolgere alcuna attività che possa consentire a lui oa terzi di interferire o utilizzare il software o altri componenti che compongono l'interfaccia web del negozio.
 
1.71.L'Acquirente non è autorizzato a utilizzare meccanismi, software o altre procedure durante l'utilizzo dell'interfaccia web del negozio, che potrebbero avere un effetto negativo sul funzionamento dell'interfaccia web del negozio. L'interfaccia web del negozio può essere utilizzata solo nella misura in cui non vada a scapito dei diritti degli altri clienti del venditore e che sia conforme al suo scopo.
 
1.72.In relazione all'acquirente, il venditore non è vincolato da alcun codice di condotta ai sensi delle disposizioni del § 1826 par. 1 lettera e) della legge n. 89/2012 Coll., Codice civile, come modificato.
 
1.73.L'acquirente prende atto che il venditore non è responsabile per errori causati da interventi di terzi nel sito Web o in conseguenza di un utilizzo del sito Web contrario al loro scopo.
 
1.74.La gestione di reclami, reclami e l'esercizio dei diritti derivanti da una prestazione difettosa è possibile anche tramite l'indirizzo elettronico: informace@gold-centrum.cz , o al tel. numero: 732/622/155 . Il venditore deve inviare informazioni sulla risoluzione di reclami, reclami e diritti derivanti da prestazioni difettose all'indirizzo elettronico dell'acquirente o informarlo telefonicamente al numero di telefono dell'acquirente specificato nell'ordine della merce.
 
1.75.Il venditore ha il diritto di vendere merci sulla base di una licenza commerciale. La licenza commerciale viene eseguita nell'ambito delle sue competenze dall'ufficio licenze commerciale pertinente. L'Ufficio per la protezione dei dati personali controlla l'area della protezione dei dati personali. In misura limitata, l'autorità ceca per l'ispezione del commercio controlla anche il rispetto della legge n. 634/1992 Coll., sulla tutela dei consumatori.
 
1.76.L'acquirente si assume il rischio di un cambiamento di circostanze ai sensi delle disposizioni del § 1735 par. 2 della legge n. 89/2012 Coll., Il codice civile, come modificato.
 
1.77.Tutte le informazioni sulle merci immesse sul sito web del venditore sono di natura informativa e da esse non si possono dedurre conseguenze legali.


 

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E INVIO DI MESSAGGI COMMERCIALI


1.78.La protezione dei dati personali dell'acquirente è fornita in conformità con l'ordinamento giuridico della Repubblica Ceca e in particolare con la legge n. 101/2000 Coll., Sulla protezione dei dati personali, e successive modifiche.
 
1.79.Con la conclusione del contratto di acquisto l'acquirente acconsente al trattamento dei seguenti dati personali: nome e cognome, indirizzo di residenza, numero di identificazione, codice fiscale, indirizzo di posta elettronica e numero di telefono (di seguito collettivamente "dati personali") , fino a quando non informa per iscritto il venditore che non è d'accordo con il trattamento dei suoi dati personali.
 
1.80.L'acquirente conferma che i dati personali da lui forniti sono esatti e corretti e di essere stato informato che si tratta di un conferimento volontario di dati personali. Il consenso al trattamento dei dati personali non è condizione che di per sé renderebbe impossibile la conclusione di un contratto di acquisto.
 
1.81.L'acquirente ha il diritto di accedere ai suoi dati personali, il diritto di correggerli, inclusi altri diritti legali su questi dati. I dati personali possono essere rimossi dal database su richiesta scritta dell'acquirente. I dati personali sono completamente protetti contro l'uso improprio. Il venditore non trasmette i dati personali a nessun'altra persona fisica o giuridica, ad eccezione dei vettori esterni, ai quali, tuttavia, i dati personali dell'acquirente vengono trasmessi solo nella misura minima necessaria per la consegna della merce.
 
1.82.I singoli contratti vengono archiviati dal venditore dopo la loro conclusione, in formato elettronico e sono accessibili solo al venditore.
 
1.83.Acquistando l'acquirente acconsente all'invio di un messaggio commerciale al suo indirizzo elettronico,
fino a quando non informi per iscritto il venditore di non essere interessato a inviare un messaggio commerciale.
 


DISPOSIZIONI FINALI

1.84.Questi termini e condizioni sono validi come indicato sull'interfaccia web del venditore il giorno della conclusione del contratto di acquisto. Dopo la sua conferma, l'ordine dell'acquirente viene archiviato come contratto di acquisto concluso tra l'acquirente e il venditore ai fini del suo adempimento e di ulteriori registrazioni e le sue condizioni sono accessibili all'acquirente.
 
1.85.Questi termini e condizioni consentono all'acquirente di archiviarli e riprodurli. Al momento della conclusione del contratto di acquisto, l'acquirente accetta tutte le disposizioni dei termini e delle condizioni valide il giorno dell'invio dell'ordine, compreso il prezzo della merce ordinata indicato nella conferma d'ordine, salvo diversamente concordato in modo dimostrabile in un caso specifico .
 
1.86.Se la parte contraente del contratto di acquisto è una persona fisica o giuridica domiciliata al di fuori del territorio della Repubblica Ceca (elemento internazionale), le parti contraenti convengono che il rapporto contrattuale è regolato dalla legge ceca. Ciò non pregiudica i diritti dell'acquirente-consumatore derivanti da normative legali generalmente vincolanti.
 
1.87.Se una qualsiasi disposizione di questi Termini e Condizioni è o diventa non valida o inefficace, la disposizione non valida sarà sostituita da una disposizione il cui significato è il più vicino possibile alla disposizione non valida. L'invalidità o l'inefficacia di una delle disposizioni non pregiudica la validità delle altre disposizioni. Modifiche e integrazioni al contratto di acquisto o alle condizioni commerciali richiedono una forma scritta.
 
1.88.L'appendice a questi termini e condizioni è un modulo di esempio per il recesso dal contratto di acquisto da parte dell'acquirente - consumatore.
 
1.89.Dati di contatto del venditore:

- indirizzo commerciale: Hornická 1743, Roudnice nad Labem, 41301
- indirizzo e-mail: i nformace@gold-centrum.cz ,
- telefono: 732/622/155

1.90.Queste condizioni avranno effetto il 1.10.2020

Gold-centrum
Hornická 1743
41301 Roudnice nad Labem
Česká Republika
Numero di identificazione: 01232924
Čeština
cz
Croatian
hr
English
en
German
de
Italian
it
Romanian
ro
Slovak
sk